Museo dell’Acqua e del Gas – Fondazione AMGA

Genova

Descrizione

Il Museo dell’Acqua e del Gas di Genova è nato nel 2004 grazie all’impegno di Fondazione AMGA.

L’intento dell’esposizione è illustrare la storia del gas e dell’approvvigionamento idrico a Genova. La produzione e distribuzione del gas fu affidata fin dagli albori (metà sec. XIX) a compagnie francesi; l’ultima di queste in ordine cronologico, l’Union des Gaz, gestì il servizio fino al 1922, anno in cui il Comune di Genova rescisse il contratto, rilevando gli impianti di produzione e distribuzione. Alla gestione del servizio gas il Comune affiancò quella dell’acquedotto di Val Noci, voluto per contrastare, almeno in parte, il duopolio degli acquedotti privati Nicolay e De Ferrari Galliera allora ope­ranti sul territorio genovese.

Nacque così, nel 1936, AMGA. La produzione del gas di città, fatto salvo il periodo bellico, proseguì fino agli anni ’70, allorquando giunse a Genova il me­tanodotto nazionale. La metanizzazione mutò profondamente il volto dell’azien­da. I forni a storta, utilizzati per estrarre il gas di città dal carbon fossile, furono spenti e le officine demolite. Quasi tutte le attrezzature e le strumentazioni, ormai inutili, furono alienate.

Nel 2004 si è deciso di raccogliere gli oggetti superstiti e a tale scopo sono stati interpellati milleduecento pensionati chiedendo loro reperti, documenti, fotografie inerenti al passato dell’AMGA.

Grazie a questa campagna è stato possibile costituire un nucleo di reperti, cui si è aggiunta una consistente donazione di strumenti di laboratorio.

Sono illustrati argomenti quali:

  • produzione del gas
  • oggetti del gas
  • riparazioni
  • marketing
  • manualistica
  • laboratorio di analisi
  • contatori
  • ufficio tecnico
  • ufficio operativo
  • strumenti elettrici

Nel corso del 2015, grazie all’ampliamento dei locali espositivi, è stata inaugurata la sezione dedicata agli strumenti topografici. Il materiale proviene dai servizi di monitoraggio grandi dighe degli acquedotti gestiti da Mediterranea delle Acque.” (fondazioneamga.it)

Galleria Fotografica

I file originali delle immagini risiedono sulla piattaforma Flickr.com. Tutti i contenuti sono rilasciati con licenza Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale (CC BY-NC-ND 4.0)

Posizionando il cursore di seguito, sulle singole foto, è possibile visualizzare il nome dell’autore e:

  1. Aprire l’anteprima tramite lente di ingrandimento;
  2. Aprire la foto direttamente su Flickr tramite il simbolo del link, per visualizzarne anche l’eventuale descrizione.

Mappa

Video Presentazione

  • Flickr Friday - Ceiling

Contatta l'Associazione inGE


Luoghi di interesse con stato simile