Mulino di Fulle

Genova, Sori, 16031

Descrizione

E’ l’ultimo, a monte, di una serie di quattro edifici a sinistra della scalinata che da Fulle porta a Sussisa. Al piano terra, troviamo il frantoio del 1895 e ancora utilizzato dagli abitanti della zona per frangere l’olio d’oliva. Al piano superiore la macina per il grano (1875) e quella per la farina di castagne, unica macina elettrica. Al secondo piano, l’abitazione del proprietario.

Il Mulino di Fulle è inserito nel sistema complesso di mulini che servivano la valle di #Sori: uno dei trenta circa ancora esistenti fino al dopoguerra. Oggi è l’ultimo mulino ad acqua perfettamente funzionante e conservato grazie alla dedizione e alla passione per le tradizioni tramandate da tre generazioni.

Il Mulino di Fulle sarà oggetto di un prossimo numero di Quaderni di Archeologia Industriale, Nuova serie, editi per inGE dall’editore Tormena. Scrivi a info@inge-cultura.org per prenotare una copia in prevendita.

Galleria Fotografica

I file originali delle immagini risiedono sulla piattaforma Flickr.com. Tutti i contenuti sono rilasciati con licenza Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale (CC BY-NC-ND 4.0)

Posizionando il cursore di seguito, sulle singole foto, è possibile visualizzare il nome dell’autore e:

  1. Aprire l’anteprima tramite lente di ingrandimento;
  2. Aprire la foto direttamente su Flickr tramite il simbolo del link, per visualizzarne anche l’eventuale descrizione.

Mappa

Contatta l'Associazione inGE


Luoghi di interesse con stato simile